#darsena medias

Posts tagged on #darsena

Top Posts Recent Posts

Top Posts

"Abbiamo perso ancora questo tramonto. Nessuno ci vide questa sera con le mani intrecciate mentre la notte azzurra cadeva sopra il mondo" Neruda Un tramonto milanese, lungo i navigli. Sentimenti e pensieri si fondono per dare vita alle idee migliori, soprattutto se mischiate ad una birra. ° ° ° #navigli #milano #milan #italy #italia #darsena #love #travel #picoftheday #navigliogrande #instagood #igersmilano #photography #naviglimilano #city #night #friends #photooftheday #milanocity #sunset #photo #igersitalia #lombardia #food #summer #instalike #beautiful #aperitivo ...

Una foto della Magolfa, il caratteristico quartiere compreso tra la Darsena e i navigli Pavese e Grande. Il ponticello portava al civico 11, mentre sullo sfondo si vede il civico 9, recentemente ristrutturato. 
La Magolfa, quartiere antichissimo, per secoli fu il luogo di ritrovo di tutti gli spazzacamini di Milano.
Come era consuetudine prima della Rivoluzione Industriale, i mestieri più umili erano associati a gruppi di immigrati che provenivano dalla stessa area geografica.
Gli spazzacamini provenivano quasi tutti dalla Val Vigezzo e dalla Val d'Ossola, oggi in Piemonte, ma per secoli e secoli dominio milanese sin dal tempo dei Visconti.
Nel Quattrocento, un gruppo di spazzacamini decise di erigere al loro spese una chiesetta nel borgo della Magolfa e la dedicarono alla Madonna del Sasso, che già adoravano in Val Vigezzo.
La chiesetta conteneva un affresco nella Madonna, che il 29 aprile 1494 fu preso a sassate da uno spazzacamino ubriaco, tal Giovanni Zucono. Il dipinto sanguinò sino al 18 maggio, facendo gridare al miracolo.
La chiesetta divenne così nota anche come Oratorio di Santa Maria del Sangue alla Magolfa.
I circa 200 spazzacamini della Val Vigezzo, che scendevano a lavorare solo nei mesi primaverili ed estivi e non avevano una dimora a Milano, si riunivano la sera nell'oratorio per farsi compagnia e dormire.
Le Dame di San Vincenzo agli inizi dell'800 costruirono nei pressi dell'oratorio alcuni edifici per ospitare i familiari degli spazzacamini, una piccola scuola e dei servizi di base.
Negli stessi anni l'oratorio fu ristrutturato in stile gotico, con pessimo gusto, come si vede ancor oggi.
All'incirca nel 1880-90 gli spazzacamini smisero di scendere dalla Val Vigezzo, non trovando più lavoro. L'Oratorio divenne così caro alle lavandaie dei vicini Navigli.
#milano #storiadimilano #magolfa #history #architettura #italia #italy #architecture #architecturephotography #milano🇮🇹 #lombardia #navigli #navigliogrande #navigliopavese #darsena #santamariadelsangue #valvigezzo.

Una foto della Magolfa, il caratteristico quartiere compreso tra la Darsena e i navigli Pavese e Grande. Il ponticello portava al civico 11, mentre sullo sfondo si vede il civico 9, recentemente ristrutturato. La Magolfa, quartiere antichissimo, per secoli fu il luogo di ritrovo di tutti gli spazzacamini di Milano. Come era consuetudine prima della Rivoluzione Industriale, i mestieri più umili erano associati a gruppi di immigrati che provenivano dalla stessa area geografica. Gli spazzacamini provenivano quasi tutti dalla Val Vigezzo e dalla Val d'Ossola, oggi in Piemonte, ma per secoli e secoli dominio milanese sin dal tempo dei Visconti. Nel Quattrocento, un gruppo di spazzacamini decise di erigere al loro spese una chiesetta nel borgo della Magolfa e la dedicarono alla Madonna del Sasso, che già adoravano in Val Vigezzo. La chiesetta conteneva un affresco nella Madonna, che il 29 aprile 1494 fu preso a sassate da uno spazzacamino ubriaco, tal Giovanni Zucono. Il dipinto sanguinò sino al 18 maggio, facendo gridare al miracolo. La chiesetta divenne così nota anche come Oratorio di Santa Maria del Sangue alla Magolfa. I circa 200 spazzacamini della Val Vigezzo, che scendevano a lavorare solo nei mesi primaverili ed estivi e non avevano una dimora a Milano, si riunivano la sera nell'oratorio per farsi compagnia e dormire. Le Dame di San Vincenzo agli inizi dell'800 costruirono nei pressi dell'oratorio alcuni edifici per ospitare i familiari degli spazzacamini, una piccola scuola e dei servizi di base. Negli stessi anni l'oratorio fu ristrutturato in stile gotico, con pessimo gusto, come si vede ancor oggi. All'incirca nel 1880-90 gli spazzacamini smisero di scendere dalla Val Vigezzo, non trovando più lavoro. L'Oratorio divenne così caro alle lavandaie dei vicini Navigli. #milano #storiadimilano #magolfa #history #architettura #italia #italy #architecture #architecturephotography #milano 🇮🇹 #lombardia #navigli #navigliogrande #navigliopavese #darsena #santamariadelsangue #valvigezzo ...

Ciao Nadia,
vogliamo ricordarti col sorriso sulle labbra e con l’entusiasmo di sempre, anche quando ballavi con noi in piazza per testimoniare il tuo impegno nella battaglia contro il cancro.
Un abbraccio enorme a te, alla tua famiglia e ai tuoi colleghi delle Iene, amici che non ci hanno mai mollato, sempre al nostro fianco nella lotta contro la malattia e per la prevenzione della salute di tutti.
Grazie per ciò che ci hai donato.
Riposa in pace, ci mancherai.

#nadiatoffa #rip #istitutotumorimilano #cimancherai #iene #cancro #darsena #darsenamilano #😢 @nadiatoffa @redazioneiene.

Ciao Nadia, vogliamo ricordarti col sorriso sulle labbra e con l’entusiasmo di sempre, anche quando ballavi con noi in piazza per testimoniare il tuo impegno nella battaglia contro il cancro. Un abbraccio enorme a te, alla tua famiglia e ai tuoi colleghi delle Iene, amici che non ci hanno mai mollato, sempre al nostro fianco nella lotta contro la malattia e per la prevenzione della salute di tutti. Grazie per ciò che ci hai donato. Riposa in pace, ci mancherai. #nadiatoffa #rip #istitutotumorimilano #cimancherai #iene #cancro #darsena #darsenamilano #😢 @nadiatoffa @redazioneiene ...

from Milano with love 💙#darsena.

from Milano with love 💙#darsena ...

In fondo basta un tramonto per sentirsi a casa🌅
📸 @didiofederico
#unterroneamilano
.
.
.
.
.
#tramonto #sunset #sunset_ig #igersmilano #navigli #darsena #milano #colors.

In fondo basta un tramonto per sentirsi a casa🌅 📸 @didiofederico #unterroneamilano . . . . . #tramonto #sunset #sunset_ig #igersmilano #navigli #darsena #milano #colors ...

Terza volta che vado da Raviolo, 
terzo piatto che provo,
terza volta che non vedo l’ora di tornare. 
#aMilanopuoi.

Terza volta che vado da Raviolo, terzo piatto che provo, terza volta che non vedo l’ora di tornare. #aMilanopuoi ...

Most Recent

Custom work by @tribale90 / @entics Booking open 🔜 September - October #tattoo #milano #darsena #navigli.

Custom work by @tribale 90 / @entics Booking open 🔜 September - October #tattoo #milano #darsena #navigli ...

Chiudo gli occhi e un morso dopo l’altro mi ritrovo in Grecia! #lunch #lunchtime #pitagyros #greekfood #milano #darsena #navigli #backtowork #itsfriday.

Chiudo gli occhi e un morso dopo l’altro mi ritrovo in Grecia! #lunch #lunchtime #pitagyros #greekfood #milano #darsena #navigli #backtowork #itsfriday ...

Fiùuu! Che caldo che c’era ieri sera!
Stanchi ma pienamente soddisfatti. 
Quando si suona con il mare di fronte è sempre tutto più bello!
Grazie a tutti voi, in particolar modo a Giovanna Spagnuolo (@gio_en14) e al suo meraviglioso @darsenalounge 
A presto!!! 🖤

#newdressed #depechemode #tributeband #live #depechemodetribute #coverband #tribute #cover #depechemodefans #devotees #dm #music #concerti #musica #onstage #darsena #darsenaloungebar #manfredonia #foggia #22082019.

Fiùuu! Che caldo che c’era ieri sera! Stanchi ma pienamente soddisfatti. Quando si suona con il mare di fronte è sempre tutto più bello! Grazie a tutti voi, in particolar modo a Giovanna Spagnuolo (@gio_en 14) e al suo meraviglioso @darsenalounge A presto!!! 🖤 #newdressed #depechemode #tributeband #live #depechemodetribute #coverband #tribute #cover #depechemodefans #devotees #dm #music #concerti #musica #onstage #darsena #darsenaloungebar #manfredonia #foggia #22082019 ...

Postcard from Milan! #darsena #Navigli.

Postcard from Milan! #darsena #Navigli ...